Arrivo... con calma, ma arrivo!

LA STORIA DEL PASSO CAPPONI

Il nome “Passo Capponi” nasce nel 2012 da una battuta di Alessio Guidi sulla lentezza podistica di Davide Capponi. Sui social network il correre al passo di Davide diventa ben presto il “Passo Capponi”. Da allora, fedeli al motto “ARRIVO… CON CALMA MA ARRIVO!!!” sempre più podisti si sono avvicinati al Passo Capponi facendolo diventare a tutti gli effetti un movimento podistico trasversale con tantissimi simpatizzanti in tutta Italia. Abbiamo sempre cercato di abbinare alla corsa alcune iniziative benefiche, facendo così nascere importanti collaborazioni con le gare più importanti d’Italia e coinvolgendo spesso i campioni del podismo. L’esplosione “numerica” del movimento, il cambiamento delle regole sulle convenzioni Fidal/EPS, ma soprattutto il fatto che il podismo e i podisti sono cambiati hanno portato Alessio e Davide a fare il grande passo… Dal 23 Maggio 2016, infatti, “PASSO CAPPONI ASD” è una società podistica affiliata alla Fidal.

Ultime notizie

ECCO LE ULTIME NOVITA' DAL POLLAIO

  • icon Galaverna 2017- Memorial Alice Gruppioni
  • icon 15 gennaio 2017 Allenamento all'Oppio #roadtomilano
  • Crevalcore Maratona e 10.000 della Befana
22/01/17 - GALAVERNA di Pianoro. Giornata di gran GALA'verna oggi a Pianoro, la mitica Galaverna, intitolata ad Alice Gruppioni, uccisa da un'auto pirata in California durante il viaggio di nozze, nel 2013.Motivo in più per affrontare una delle più belle camminate bolognesi con il sorriso.Tantissimi i partenti, ben 4.500, molti dei quali in orario (un miracolo, nel bolognese). Tanti bimbi e ragazzi, a conferma del grande coinvolgimento di tutte le realtà della zona: scuole, associazioni, esercizi ed attività commerciali. Insomma, quello che spesso incontriamo in altre realtà emiliano romagnole, una festa che vede coinvolti veramente tutti. Bravi!Passo Capponi si presenta al gran completo, più di 75 presenze, proprio per onorare lo spirito della manifestazione.Giornata grigia, ma i ragazzi col gallo scendono in strada col solito sorriso e la solita voglia di condividere la passione che li accomuna. Anche oggi sarà un successo, tra scherzi, beffe e gran divertimento.Percorso lungo decisamente collinare (550mt D+), a tratti sterrato e ghiacciato per un totale di circa 19km. Davvero bello e sorprendente, a maggior ragione, per chi non l'aveva mai corso.Stupisce come non si riescano a valorizzare ancor di più le nostre colline, realmente bellissime.Tornando a Passo Capponi, giornata entusiasmante, 75 iscritti, 75 partiti in

Prosegui la lettura

06/01/2017 Crevalcore Sogno o realtà??? Beh! La sostanza non cambia e in ogni caso neanche nel sogno più bello avrei mai pensato di fare come Presidente un esordio ufficiale così!!! 60 iscritti tra maratona e 10 km stamattina a Crevalcore, almeno 15 atleti (si fa per dire) all’esordio ufficiale in una competitiva, prima società come numero di partecipanti al pranzo finale (queste sì che sono soddisfazioni!!!) ma soprattutto il gruppo più giovane e, lasciatemelo dire, più simpatico e casinista anche oggi. Per molti di noi stamattina è stata anche “la prima” da Passo Capponi ed è stato bellissimo conoscere “dal vivo” tante persone conosciute solo virtualmente sui vari social network ma soprattutto è stato bello vedere come quasi istantaneamente gente che fino a stamattina non si era mai vista si sia subito integrata nel gruppo ed abbia iniziato a far “balotta” con tutti…this is the spirit of Passo Capponi. Un’altra cosa che ci caratterizza (di cui da Presidente ne vado molto orgoglioso) è il fatto che tutti aspettano tutti e la gara finisce solo quando arriva l’ultimo!!! Nello specifico oggi mi ha fatto enormemente piacere vedere che al mio arrivo della maratona c’erano una ventina di Capponi (che avevano fatto

Prosegui la lettura