Dopo Ferrara e Milano, ieri a Rimini, è stata un’altra bellissima mattinata per la “famiglia” Passo Capponi, 63 atleti (si fa per dire) al traguardo tra Maratona e 10 Miglia, decine di bambini, decine di parenti e tantissimi amici tutti lì insieme a fare il tifo dalla partenza all’arrivo. In 11 anni di “trasferte podistiche” vi posso assicurare che non ho visto in nessun altro gruppo/società podistica questi numeri e questa partecipazione, inutile dirvi che da presidente questa cosa mi riempe di gioia e orgoglio. Vedere che tutti i Capponi mettono davanti all’ IO il GRUPPO è esattamente quello che ogni presidente vorrebbe vedere tutte le domeniche, dalla camminata della Sagra della Salamella ad una maratona internazionale. Se a tutti questi numeri e a tutta questa allegra partecipazione ci aggiungete anche tanta sostanza, con prestazioni di tutto rispetto…beh! allora congelate la situazione e non cambiate mai da come siete…vi voglio sempre così!!! Entrando nello specifico delle gare di ieri e premesso che avete fatto cagare quasi tutti (ah ah ah) vorrei fare i complimenti ai neo-maratoneti Anna Siciliano, Federica Covili, Michele Camasta, Lorenzo Pedrini, Quirico Palasciano e Stefano Mineo bravi bravi bravi. Complimenti al primo Cappone in maratona Emanuele Mazzanti (nuovo PB in 3.03.39) e alla prima Capponessa Antonalle Creni (nuovo PB in 3.32.34, prima di categoria F65 e non è un errore di battitura ah ah ah e prima donna bolognese al traguardo). Complimenti anche a tutti gli altri che hanno fatto il personale in maratona. Complimenti ai nostri due Cappon-Pacer 4:15 Massimiliano Mundadori e Fabrizio Montagnana. Complimneti al primo Cappone nella 10 Miglia Andrea Minghetti (1.12.22) e alla prima Capponessa Roberta Corazza (1.23.13). Complimenti agli spingitori di carrozzina Davide Tesini, Michele Rosica, Alessio Guidi e Sergio Pattuzzi. E menzione speciale per il Cappone Marco Bruzzi che stava facendo una gara della Madonna (proiezione finale sulle 2.40-2.45) ma per colpa dell’apripista in bicicletta del secondo gruppetto di testa, al 38esimo km ha sbagliato strada, davvero un gran peccato ma almeno ha salvato il tesseramento con Passo Capponi!!! Concludo ringraziando davvero di cuore tutti quelli che hanno corso, tutti quelli che hanno fatto il tifo, tutti quelli che hanno fatto foto e video, tutti quelli che sono venuti all’aperitivo, a cena e a pranzo con noi e lasciatemelo dire ancora una volta…sono orgoglioso di voi!!!
IL PRESIDENTE